MENU

Guida alla compilazione del modello e alla redazione degli allegati

ll modello di AUA è composto da un modello principale (Domanda AUA), contenente le informazioni generali del richiedente e dello stabilimento per il quale si sta presentando l’istanza e la descrizione dei titoli ambientali di cui l’attività necessita,  e dei moduli secondari (Schede) relativi ai 7 titoli autorizzativi ricompresi nell’Autorizzazione unica ambientale; a corredo, sia per il modello principale che per i secondari, viene richiesta anche la presentazione della documentazione tecnico-amministrativa necessaria. 

N.B. La documentazione, cioè la modulistica della Domanda AUA e le Schede, deve essere firmata digitalmente dal richiedente. La documentazione tecnica (planimetrie e relazioni) deve essere firmata e timbrata da un tecnico abilitato alla professione. 

Nel  caso in cui il richiedente non sia nella possibilità di firmare digitalmente la modulistica, può incaricare un soggetto terzo in sua vece; per farlo dovrà affidare a quest’ultimo una procura alla firma.   

La procura alla firma

L’Ente ha previsto la possibilità di affidare a un procuratore l’incarico per la presentazione telematica della pratica affidando ad un soggetto terzo ai sensi dell’articolo 1392 del Regio Decreto 16/03/1942, n. 262 ”Codice Civile”, il quale prevede la sottoscrizione digitale e la presentazione telematica della pratica all’ufficio competente. 

Si ricorda che in questo caso, la conservazione in originale, in nome e per conto dei soggetti rappresentati, della documentazione originale deve essere localizzata presso la sede del procuratore.  

Per presentare un’istanza in qualità di procuratore si dovranno seguire i semplici passaggi di seguito elencati. 

  • scaricare, stampare e far sottoscrivere con firma autografa da ciascun soggetto rappresentato il modello di conferimento dell’incarico per la presentazione telematica dell’istanza, facendosi inoltre consegnare, da ciascuno di essi, copia del documento di identità in corso di validità; 
  • scansionare tutti i moduli compilati e le copie dei documenti d’identità ottenendo due distinti file in formato PDF: un file contenente tutti i modelli di conferimento dell’incarico per la presentazione telematica dell’istanza e un file contenente tutte le copie dei documenti d’identità;
  • firmare digitalmente entrambi i file e allegarli all’istanza. 

Una volta completata e predisposta la documentazione relativa alla nomina del procuratore, il procuratore può procedere con la compilazione telematica dell’istanza. 

Attenzione!Anche se ci si avvale di un procuratore, il soggetto citato all’interno del modulo principale (sezione “Il sottoscrivente”) deve essere comunque il richiedente, pertanto la compilazione dell’istanza deve comunque avvenire a suo nome e con l’indicazione dei suoi dati. Il procuratore ha la sola funzione di sottoscrizione digitale e/o di presentazione telematica. 

Quando tutti i moduli richiesti per la presentazione dell’istanza sono stati compilati, il procuratore può procedere compilando il modello di accettazione dell’incarico per la sottoscrizione digitale. 

N.B. Il modulo relativo al conferimento dell’incarico per la presentazione dell’istanza, deve essere compilato da tutti i soggetti rappresentati (una copia per ciascuno) e prevede la nomina del soggetto procuratore che firmerà digitalmente la documentazione richiesta per la presentazione dell’istanza.  

Modello principale “Domanda AUA”

Scheda AAutorizzazione allo scarico di acque reflue ai sensi della Parte terza del D.Lgs.152/06

Scheda BComunicazione preventiva di cui all’articolo 112 del D.Lgs. 152/2006

Scheda CAutorizzazione alle emissioni in atmosfera in via ordinaria art. 269 del d.lgs. 152/06

Scheda DAutorizzazioni in via generale (AVG) ai sensi dell’art 272 commi 2 e 3 D.Lgs. 152/06

Scheda EComunicazione o nulla osta relativi all’impatto acustico di cui all’articolo 8, commi 4 o comma 6, della legge 26 ottobre 1995, n. 447

Scheda FAutorizzazione all’utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura di cui all’articolo 9 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 99

Scheda Gcomunicazioni relative alle operazioni di recupero di rifiuti di cui agli articoli 214 e 216 del D.Lgs. 152/06