MENU

Autorizzazioni per gli impianti di gestione rifiuti (ex art. 208 D.Lgs. 152/2006)

Rilascio/rinnovo di autorizzazioni in procedura ordinaria ex art. 208 del D.Lgs 152/06 per gli impianti di gestione rifiuti di competenza della Città metropolitana di Roma Capitale ai sensi della D.G.R. 239/08.

– La procedura ordinaria dispone che i soggetti che intendono realizzare nuovi impianti di recupero di rifiuti non pericolosi devono presentare domanda alla Città metropolitana di Roma Capitale per ottenere l’approvazione del progetto, l’autorizzazione alla realizzazione delle opere e l’autorizzazione all’esercizio (art. 208 comma 1 del D. Lgs.- 152/06 e s.m-i.)

L’autorizzazione ai sensi del art. 208 (comma 6) sostituisce ad ogni effetto visti, pareri, autorizzazioni (quali autorizzazioni allo scarico delle acque di prima pioggia, in fognatura e non, alle emissioni in atmosfera, ecc) e concessioni di organi regionali, provinciali e comunali, ove occorra, variante allo strumento urbanistico e comporta la dichiarazione di pubblica utilità, urgenza ed indifferibilità dei lavori.

– Coloro che intendono presentare istanza per l’ottenimento dell’autorizzazione ai sensi dell’art.208 devono compilare e sottoscrivere il relativo modello scaricabile nella sezione “Modulistica on-line autorizzazione impianti di gestione rifiuti in procedura ordinaria”

Per informazioni:

Città metropolitana di Roma Capitale
Dipartimento IV “Tutela e Valorizzazione Ambientale” – Servizio 1 “Gestione Rifiuti”
Viale Giorgio Ribotta 41-43   00144 Roma
segretera: gestionerifiuti@cittametropolitanaroma.gov.it
PEC:     ambiente@pec.cittametropolitanaroma.gov.it

Gli orari di ricevimento sono in via di definizione