MENU

Modalità di presentazione

La domanda di AUA si deve presentare al SUAP del Comune dove è presente l’insediamento; la stessa deve essere presentata in formato digitale e firmata digitalmente, corredata della documentazione tecnica prevista e dalle spese di istruttoria. 

La Città metropolitana di Roma Capitale mette a disposizione degli utenti per la compilazione delle istanze, lo Sportello Telematico. Lo Sportello consente la compilazione on-line delle istanze, che una volta complete, vengono automaticamente inviate al SUAP territorialmente competente.

N.B. La Città metropolitana non può acquisire direttamente le istanze di AUA dallo Sportello Telematico.

N.B. Alcuni Suap sono associati alla Camera di Commercio. La Camera di Commercio fornisce uno sportello on line per la compilazione delle istanze di AUA  tramite il portale “Impresa in un giorno”. Si consiglia, prima di iniziare la compilazione dell’istanza, di verificare se il Comune in cui è ubicato l’insediamento aderisce ad “Impresa in un giorno. 

Si consiglia, comunque, di visionare la “Guida alla compilazione” per verificare i dati da inserire nell’istanza e la documentazione richiesta dall’Amministrazione.  

La voltura dell’AUA

Per richiedere la voltura dell’AUA l’utente dovrà compilare il “Modello voltura” che dovrà essere debitamente riempito in tutte le sue parti, firmato digitalmente dal soggetto cedente e dal soggetto subentrante, completo della documentazione prevista nel modello stesso ed inviato via PEC al SUAP.

Per la voltura non sono previste spese di istruttoria, ma solo l’apposizione della marca da bollo di importo di 16,00€.

Il SUAP dopo la verifica formale provvederà ad inoltrarlo alla Città metropolitana di Roma. 


Allegati:

Circolare volture AUA