MENU

Consiglieri delegati

Con proprio Atto n. 18 del 09/11/2016 la Sindaca della Città metropolitana, Avv. Virginia Raggi,ha provveduto a conferire le deleghe di funzioni ai Consiglieri metropolitani.

Successivamente, con proprio Atto n. 36 del 10/10/2018, la Sindaca della Città metropolitana,
Avv. Virginia Raggi, ha provveduto alla parziale modifica e integrazione dell’ Atto n. 06 del 13/03/2017  delle deleghe ai Consiglieri metropolitani.

Con proprio Atto n. 12 del 4 aprile 2019, la Sindaca della Città metropolitana, Avv. Virginia Raggi, ha provveduto alla parziale modifica ed integrazione del citato Atto n. 36 del 10/10/2018, conferendo al Consigliere Teresa Maria Zotta le funzioni in materia di Bilancio e Partecipate.

Con proprio Atto n. 18 del 12 aprile 2019 la Sindaca della Città metropolitana, Avv. Virginia Raggi ha provveduto a riassumere le deleghe in materia di Pianificazione Strategica e Urbanistica.

Con proprio Atto n. 29 del 21 giugno 2019 la Sindaca della Città metropolitana, Avv. Virginia Raggi ha provveduto a parziale e modifica integrazione delle deleghe di funzioni ai Consiglieri metropolitani.

Con gli atti n.30 e n.31 del 31 luglio 2020 la Sindaca della Città metropolitana, Avv. Virginia Raggi ha provveduto a parziale e modifica integrazione delle deleghe di funzioni ai Consiglieri metropolitani.

Ad oggi le deleghe conferite al Vicesindaco ed ai Consiglieri metropolitani sono, pertanto, le seguenti:

Vicesindaco metropolitano Teresa Maria Zotta
Politiche Culturali, Giovanili,  Sport, Edilizia Scolastica, Formazione professionale, Attività turistica, Bilancio e Partecipate, Personale

Consigliere metropolitano Marco Tellaroli
Protezione Civile e Tutela del Territorio

Consigliere metropolitano Carlo Caldironi
Mobilità e Viabilità, Pianificazione Strategica e Urbanistica, Lavori Pubblici

Consigliere metropolitano Carlo Colizza
Sviluppo Economico, Attività produttive

Consigliere metropolitano Giuliano Pacetti
Ambiente, Patrimonio, Fondi e Progetti Europei, Enti Locali, Fondo Immobiliare

Restano, altresì, in capo alla Sindaca della Città metropolitana le funzioni afferenti la Comunicazione Istituzionale, la Polizia Locale metropolitana, le Politiche sociali, le Pari opportunità e la Privacy nonché ogni altra funzione non espressamente conferita ai Consiglieri delegati.


Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2020