MENU

Nulla osta per esecuzione di opere o attività nelle aree protette metropolitane

Ai sensi dell’art.28 della Legge regionale  6 ottobre 1997 n.29, il rilascio di concessioni od autorizzazioni, relativo ad interventi impianti ed opere all’interno delle aree protette metropolitane, è sottoposto a preventivo nulla osta da parte del Servizio 5 – Dip. IV della Città metropolitana di Roma Capitale.

INFORMATIVA PRIVACY – Ai sensi dell’ art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE  n. 679/2016 si fornisce l’ informativa riguardante il trattamento dei dati personali che sarà effettuato da questa Amministrazione relativamente ai nulla osta ai sensi dell’art. 28 della Legge Regionale 29/97 (attività di acquisizione dati, avvio procedimento, istruttoria verifica requisiti per rilascio nulla osta o diniego, pubblicazione del nulla osta o del  diniego, trasmissione del nulla osta al Comune di Competenza e agli organi di Polizia Locale nonché al diretto interessato) nel rispetto anche della Legge n. 241/90 ss.mm.ii. e della Legge 394/91.

1) Il Titolare del Trattamento è la Città Metropolitana di Roma Capitale – Via IV Novembre, 119/A – 00187 Roma;
2) Il Responsabile della Protezione Dati sarà raggiungibile mediante i propri dati di contatto che saranno riportati sul sito istituzionale della Città Metropolitana di Roma Capitale, nella Sezione Amministrazione Trasparente;
3) Il Responsabile interno del Trattamento è il Direttore del Dipartimento IV, domiciliato in Roma via Tiburtina 691 – 00159 Roma.;
4) Gli Incaricati-autorizzati del trattamento sono i dipendenti del Servizio 5“ Aree protette tutela della flora e della biodiversità” e del Dipartimento IV, con sede in via Tiburtina 691-00159 Roma, così come individuati nella Disposizione del Direttore del Dipartimento IV per le attività connesse al provvedimento, che agiscono sulla base di specifiche istruzioni fornite dal Responsabile interno in ordine a finalità e modalità del trattamento;
5) Il trattamento dei dati sarà esclusivamente finalizzato all’istruttoria e al conseguente rilascio del nulla osta e/o eventuale diniego, trasmissione del nulla osta agli enti e organi interessati quali il Comune e la Polizia locale nonché al diretto interessato, e richiesta di pubblicazione del nulla osta al Comune e al sito istituzionale dell’ente;
6) Le informazioni trattate sono dati comuni;
7) I dati forniti saranno trattati in modalità informatizzata e cartacea ( protocollazione in entrata – avvio del procedimento – istruttoria – redazione del provvedimento – protocollazione in uscita e contestuale trasmissione all’interessato e agli Enti competenti per il territorio) con l’ausilio di mezzi elettronici dal personale dell’Amministrazione; il trattamento sarà effettuato nel rispetto delle misure di sicurezza di cui al Regolamento UE n. 679/2016 e secondo le istruzioni impartite dal Responsabile del Trattamento ai propri incaricati. In particolare i dati saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza; raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi, esatti e, se necessario, aggiornati, pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
8) Il conferimento dei dati è obbligatorio e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata conclusione del procedimento;
9) I dati conferiti saranno trattati e conservati per il periodo di tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti (periodo illimitato);
10) I dati forniti saranno comunicati mediante il Nulla Osta ai sensi dell’art. 28 della Legge 29/97 al diretto interessato, al Comune territorialmente competente, agli organi di Polizia Locale e ai soggetti titolati di diritto in base alla normativa vigente;
11) I dati forniti saranno diffusi mediante pubblicazione del nulla osta sul sito istituzionale dell’Ente e del Comune territorialmente competente , tramite albo pretorio ai sensi del d.lgs. 267/2000;
12) I dati forniti non saranno trasferiti in Paesi terzi;
13) I dati forniti non saranno oggetto di profilazione (processi decisionali automatizzati consistenti nell’utilizzo di informazioni per valutare determinati aspetti relativi alla persona, per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti);
14) L’interessato potrà esercitare i diritti di cui all’art. 15 e seguenti del Regolamento n.679/2016 (diritto di accesso ai propri dati personali e loro rettifica, diritto alla cancellazione degli stessi/diritto all’oblio o diritto di limitazione del trattamento o di opposizione al trattamento) ivi compreso il diritto di reclamo ad una Autorità di Controllo.

 

La modulistica  per richiedere il suddetto nulla osta può essere scaricata dal sito Internet dello Sportello Telematico Unificato della Città metropolitana di Roma Capitale.