MENU

Sovracanoni rivieraschi

Descrizione: i concessionari delle derivazioni con potenza nominale media annua superiore a 220 Kw, ai sensi dell’art. 53 del R.D. 1775/1933, hanno a loro carico un canone annuo a favore dei Comuni rivieraschi e delle rispettive Province, con la stessa decorrenza e la stessa scadenza del canone governativo, ripartito tenendo conto delle condizioni economiche degli enti rivieraschi e dell’entità del danno eventualmente subìto in dipendenza della concessione

Dicitura presente su MyPay: Tutela Acque – Ufficio Risorse Idriche – Sovracanoni rivieraschi.

Soggetti interessati: Persone Giuridiche

Scadenze: Il pagamento sarà effettuato dal concessionario secondo legge

riferimenti normativi/regolamenti: RD 1775/1933 e ss.mm.ii

Per informazioni rivolgersi a:

Contact Center: 06 40409434
Orario: 9.30-13.30 14.00-17.00
Email: contactcenter@cittametropolitanaroma.it

Paga adesso