MENU

Tutela Aria – Impianti termici ad uso civile – Altri importi

Descrizione: Impianti termici ad uso civile nei Comuni con popolazione fino a 40.000 abitanti – Altri Importi

Tipologie di pagamento (Causali) :

  • Costo di verifica impianto termico
  • Rimborso per mancata verifica impianto termico
  • Maggiorazioni in caso di ravvedimento operoso
  • Penali per omesso o tardivo versamento

 

Soggetti interessati: utenti, in qualità di responsabili o terzi responsabili di un impianto termico

Regolamenti: Deliberazione G.P. n. 729/36 del 2/11/2011

Scadenze: Il pagamento del Costo di verifica deve essere effettuato

entro 30 giorni dalla data della verifica ispettiva;

il pagamento del Costo rimborso per mancata verifica deve essere effettuato entro 30 giorni dalla data dell’appuntamento di verifica non rispettato o negato.

Specifiche

Di seguito vengono specificati gli importi dovuti per le diverse causali:

  • Importo da versare  per Costo di verifica impianti (*)

con potenza minore di 35 kW: € 90,00 (a seguito di verifica ispettiva con esito irregolare)

con potenza da 35 kW a 50 kW: € 100,00

con potenza superiore a 50 kW e fino a 116,3 kW: € 150,00

con potenza superiore a 116,3 kW e fino a 350 kW: € 200,00

con potenza superiore a 350 kW e fino a 350,00 kW: € 250,00

maggiorazione per ogni generatore aggiuntivo: € 50,00

  • Importo da versare per Costo rimborso per mancata verifica impianto: € 50,00

Superati i termini di pagamento indicati, sono previste maggiorazioni in caso di ravvedimento operoso effettuato oltre i termini iniziali e penali per omesso o tardivo versamento:

  •  Maggiorazioni in caso di ravvedimento operoso:

maggiorazione del 10%, con il minimo di € 10,00, se il pagamento viene effettuato spontaneamente entro 30 giorni dalla scadenza originaria;

maggiorazione del 30%, con il minimo di € 30,00, se il pagamento viene effettuato spontaneamente entro 90 giorni dalla scadenza originaria;

maggiorazione del 60%, con il minimo di € 60,00, se il pagamento viene effettuato spontaneamente entro 180 giorni dalla scadenza originaria;

  • Penali per omesso o tardivo versamento (oltre 6 mesi dalla scadenza originari):

100% della tariffa intera applicabile, con il minimo di € 100,00, ove il pagamento sia effettuato entro 12 mesi dalla scadenza originaria;

200% della tariffa intera applicabile, con il minimo di € 200,00, ove il pagamento sia effettuato oltre 12 mesi dalla scadenza originaria; )

Per informazioni rivolgersi a:

Contact Center:  06 40409434

Orario: 9.30-13.30 14.00-17.00

Mail: contactcenter@cittametropolitanaroma.it

Mail: dip4servizo3@cittametropolitanaroma.gov.it